UniversitÓ degli Studi di Pavia - FacoltÓ di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pi¨ aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Geobotanica

Geobotanica

Corsi di laurea:
Scienze e tecnologie per la natura, Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e la Natura
Docenti:
Sartori Francesco
Anno accademico:
2011/2012
Crediti formativi:
6
Ambiti:
BIO/03
Decreto Ministeriale:
270/04
Lingua di insegnamento:
Italiano

ModalitÓ

L’esame Ŕ scritto; solo su richiesta dello studente pu˛ essere orale.
L’esame scritto consiste in 15 domande, di cui una a scelta tra un gruppo di 5 temi; ogni domanda ha un punteggio; il voto Ŕ determinato dalla somma algebrica dei punteggi delle domande (positivi quelli con risposta esatta, negativi quelli con risposta errata o con risposta non data, nel caso di risposta errata o non data, il valore da sottrarre Ŕ 1 per tutte le domande).
L’esame orale consiste nella esposizione di un tema scelto dallo studente (sarÓ giudicata la capacitÓ di organizzare una trattazione completa ed efficace dell’argomento nel tempo massimo di 7-8 minuti, con libertÓ di uso dei supporti didattici, anche di personal computer) e in almeno una domanda formulata dal docente.
E’ obbligatoria l’iscrizione all’esame, con specificato se si desidera sostenere l’esame in forma orale o scritta; in assenza di indicazione, l’iscrizione Ŕ intesa per la prova scritta.

Prerequisiti

Conoscenze di Botanica sistematica e di geografia fisica

Programma

Storia della geobotanica.
I vegetali: richiamo dei caratteri biologici essenziali.
I grandi biomi della Terra: Foresta tropicale pluviale, Savane, Deserti, Ecosistemi mediterranei, Foreste temperate, Praterie temperate, Foresta di conifere, Tundre polari e altomontane, Praterie alpine, Aree umide terrestri, Barriere coralline (cenni).
Struttura delle comunitÓ vegetali: Struttura verticale, Struttura orizzontale, Ordinamento temporale.
Classificazione della vegetazione: fisionomico-strutturale, per specie dominante, per uso, ecologico, dinamico, fitosociologico.
Cartografia della vegetazione.
Storia delle flore e della vegetazione.
Corologia. Le specie esotiche. Gli inventari floristici. Divisioni floristiche della Terra. Il limite degli alberi.
Forme biologiche. Strategia CSR.
Indicatori e indici vegetali.
Cenni di pedologia.
Vegetazione italiana potenziale. Quadro della vegetazione di Lombardia

Bibliografia

Dispense fornite dal docente.
Archibold O. W., 1995 - Ecology of World Vegetation.
Ozenda P., , 1994 - VÚgÚtation du continent EuropÚenne.
Pignatti S., 1982 - Flora d’Italia.
Pignatti S., 1995 - Ecologia vegetale. UTET
Pignatti S., 1995 - Ecologia del paesaggio.
Pignatti S., 1998 - I boschi d’Italia. UTET
Sartori F., 1998 - Indicatori biologici.
Schiechtl H. M., 1973 - Bioingegneria forestale.
Ubaldi D., 1997 - Geobotanica e Fitosociologia.


Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it