UniversitÓ degli Studi di Pavia - FacoltÓ di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pi¨ aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Genetica molecolare, immunogenetica ed immunologia

Genetica molecolare, immunogenetica ed immunologia

Corsi di laurea:
Biotecnologie, Biotecnologie
Docenti:
Albertini Alessandra, Cuccia Mariaclara
Anno accademico:
2011/2012
Crediti formativi:
9
Ambiti:
BIO/18, MED/04
Decreto Ministeriale:
270/04
Ore di lezione:
72
Lingua di insegnamento:
Italiano

ModalitÓ

Prova scritta con domande a risposta aperta su tutti gli argomenti del programma del corso (entrambi i moduli). Se l'esito della prova raggiunge o supera i 18/30 sarÓ possibile, a scelta dello studente, una breve approfondimento orale che consente di migliorare la valutazione finale.

Prerequisiti

Gli studenti devono aver acquisito i contenuti dei Corsi di Genetica del I anno, e dei corsi di Biologia Molecolare e Microbiologia Generale e Medica del II anno.

Programma

La genetica dei batteri e dei loro virus. La decifrazione del codice genetico e la traduzione.
La mutazione e riparazione del DNA,la ricombinazione. Definizione del concetto di gene. Le tecniche della genetica molecolare. La genomica. Le applicazioni della genetica molecolare. Gli elementi genetici trasponibili. Regolazione dell'espressione genica nei procarioti e nei loro virus. Il batteriofago lambda e la regolazione dell'espressione dei suoi geni. Il controllo dell'espressione genica durante il differenziamento nei batteri. La regolazione dell'espressione genica negli eucarioti. Il controllo genetico dello sviluppo animale. Le basi genetiche del cancro.
La genetica evolutiva.
Concetti di base sul sistema immunitario. Strutture, funzioni, geni e loro regolazione delle molecole del MHC e delle immunoglobuline. Gli anticorpi monoclonali. l' uso degli anticorpi come reagenti in diverse applicazioni biotecnologiche.

Bibliografia

PRINCIPI di GENETICA di D.Peter Snustad e Michael J. Simmons, 4 ed., 2010; EdiSES? s.r.l. – Napoli.
PRINCIPLES of GENETICS D. Peter Snustad and Michael J. Simmons , 5th Edition, J. Wiley, International Student Version ISBN: 978-0-470-39842-5
LE BASI DELL'IMMUNOLOGIA di T.Doan, R. Melvold, A. Viselli, C. Waltenbaugh, 2009; Zanichelli- Bologna.


Moduli

Modulo:
Genetica molecolare
Docente:
Albertini Alessandra
Ore di lezione:
48
Crediti formativi:
6
Ambito:
BIO/18

Programma

La genetica dei batteri e dei loro virus. La decifrazione del codice genetico e la traduzione.
La mutazione e riparazione del DNA,la ricombinazione. Definizione del concetto di gene. Le tecniche della genetica molecolare. La genomica. Le applicazioni della genetica molecolare. Gli elementi genetici trasponibili. Regolazione dell'espressione genica nei procarioti e nei loro virus. Il batteriofago lambda e la regolazione dell'espressione dei suoi geni. Il controllo dell'espressione genica durante il differenziamento nei batteri. La regolazione dell'espressione genica negli eucarioti. Il controllo genetico dello sviluppo animale. Le basi genetiche del cancro.
La genetica evolutiva.
Concetti di base sul sistema immunitario. Strutture, funzioni, geni e loro regolazione delle molecole del MHC e delle immunoglobuline. Gli anticorpi monoclonali. l' uso degli anticorpi come reagenti in diverse applicazioni biotecnologiche.

Bibliografia

PRINCIPI di GENETICA di D.Peter Snustad e Michael J. Simmons, 4 ed., 2010; EdiSES? s.r.l. – Napoli.
PRINCIPLES of GENETICS D. Peter Snustad and Michael J. Simmons , 5th Edition, J. Wiley, International Student Version ISBN: 978-0-470-39842-5


Modulo:
Immunogenetica ed immunologia
Docente:
Cuccia Mariaclara
Ore di lezione:
24
Crediti formativi:
3
Ambito:
MED/04

Programma

Concetti di base sul sistema immunitario (cellule, recettori, molecole fondamentali); la risposta immunitaria (umorale,cellulare; innata od acquisita; primaria o secondaria); la selezione clonale antigenica, la selezione a carico del timo e la tolleranza. Si approfondiranno inparticolare: 1) le molecole del MHC (strutture, funzioni, geni classici e nuovi, polimorfismi); 2) le immunoglobuline (strutture, funzioni, geni, ricombinazione somatica ed ipermutazione, gerarchie di espressione genica); 3)anticorpi monoclonali; 4) uso degli anticorpi come reagenti nelle diverse metodologie (immunofluorescenza, immunoprecipitazione, ELISA, separazione immunomagnetica di sottopopolazioni cellulari, tipizzazione per trapianti)

Bibliografia

LE BASI DELL'IMMUNOLOGIA di T.Doan, R. Melvold, A. Viselli, C. Waltenbaugh, 2009; Zanichelli- Bologna.


Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it