UniversitÓ degli Studi di Pavia - FacoltÓ di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pi¨ aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Biochimica applicata

Biochimica applicata

Corsi di laurea:
Biotecnologie industriali, Biotecnologie industriali
Docenti:
Balduini Cesare, Valentini Giovanna
Anno accademico:
2012/2013
Crediti formativi:
6
Ambiti:
BIO/10
Decreto Ministeriale:
509/99
Ore di lezione:
48
Lingua di insegnamento:
Italiano

ModalitÓ

Esame Orale

Prerequisiti

Lo studente deve avere familiaritÓ con i principali concetti della biochimica, della biologia molecolare e della microbiologia.

Programma

I principali argomenti trattati sono: Progettazione di una produzione industriale e sistemi biologici utilizzati. Programmazione di cellule iperproduttive. Produzione di cellule e proteine su ampia scala e recupero di prodotti biotecnologici. Applicazione di biocatalizzatori nella produzione ed accumulo di molecole organiche, e nel miglioramento e controllo di processi industriali. Biocatalizzatori immobilizzati e loro principali utilizzazioni

Bibliografia

R. Verga, M.S. Pilone. "BIOCHIMICA INDUSTRIALE", Casa Editrice Springer.

S. Donadio, G. Marino. "BIOTECNOLOGIE MICROBICHE", Casa Editrice Ambrosiana

G. Walsh, D.R. Headon. "PROTEIN BIOTECHNOLOGY", Casa Editrice John Wiley and Sons


Moduli

Docente:
Balduini Cesare
Ore di lezione:
24
Crediti formativi:
3
Ambito:
BIO/10

Programma

Aspetti e basi scientifiche della Biochimica Industriale. Biocatalisi e biotrasformazioni. Programmazione di biocatalizzatori iperproduttori. Produzione di enzimi su ampia scala: metodologie utilizzate per la lisi di cellule microbiche, chiarificazione degli estratti grezzi, riduzioni dei volumi, purificazione. Stabilizzazione e conservazione dei prodotti finiti. Enzimi di interesse industriale: fonti, caratteristiche generali, mercato e applicazioni industriali. Carboidrasi e loro utilizzo nell’industria degli idrolisati dell’amido, dei dolcificanti, delle bevande, dei succhi di frutta, della carta ecc. Proteasi e loro applicazione nell’industria alimentare, dei detersivi, della concia delle pelli, ecc. Lipasi e loro applicazione nell’industria chimica e alimentare.
Enzimi e cellule immobilizzati: tecniche di immobilizzazione, proprietÓ, modalitÓ d'uso. Principali processi industriali sostenuti da biocatalizzatori immobilizzati (risoluzione della miscela racemica degli aminoacidi prodotti per via chimica; isomerizzazione del glucosio a fruttosio nella produzione dello sciroppo HFCS; idrolisi della penicillina G a 6-APA nella produzione delle penicilline semisintetiche; produzione di acido malico, ecc).
Le lezioni sono integrate da visite guidate a industrie del settore biotecnologico.

Bibliografia

R. Verga, M.S. Pilone. "BIOCHIMICA INDUSTRIALE", Casa Editrice Springer.

S. Donadio, G. Marino. "BIOTECNOLOGIE MICROBICHE", Casa Editrice Ambrosiana

G. Walsh, D.R. Headon. "PROTEIN BIOTECHNOLOGY", Casa Editrice John Wiley and Sons


Docente:
Valentini Giovanna
Ore di lezione:
24
Crediti formativi:
3
Ambito:
BIO/10

Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it