Universitą degli Studi di Pavia - Facoltą di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pił aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Anatomia comparata

Anatomia comparata

Corsi di laurea:
Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e la Natura
Docenti:
Barni Sergio
Anno accademico:
2012/2013
Codice corso:
502245
Crediti formativi:
9
Ambiti:
BIO/06
Decreto Ministeriale:
270/04
Lingua di insegnamento:
Italiano

Modalitą

Esame orale preceduto da prova pratica di descrizione di preparati di embriologia al microscopio.

Prerequisiti

Nozioni di Fisica, Zoologia e Fisiologia

Programma

§ L’origine dei vertebrati; aspetti filogenetici e strutturali del subphylum Cordati. Centralizzazione, regionalizzazione dell’asse antero-posteriore, metameria e simmetria bilaterale, piani e assi anatomici, strutture caratterizzanti il bauplan dei vertebrati. § Concetti di base; analogia/omologia/omoplasia, strutture rudimentali e vestigiali, legge di von Baer (evo-devo e stadio filotipico), fossili viventi. § Classificazione, caratteri generali e rapporti filogenetici dei taxa dei vertebrati; gli agnati e gli gnatostomi). § Ontogenesi dei cefalocordati e dei vertebrati; tipi di uova e membrane accessorie, segmentazione, gastrulazione, neurulazione, derivati dei foglietti embrionali, l’induzione, sviluppo diretto e indiretto, oviparitą-ovoviviparitą-viviparitą, annessi embrionali. § Apparato cutaneo: organizzazione generale, derivazione embrionale, epidermide e suoi derivati, derma e suoi derivati, scaglie ossee e loro correlazioni filogenetiche, cellule pigmentate.
§ Apparato scheletrico; a) Tipi di tessuti scheletrici e blastemi scheletogeni, ossificazione diretta e indiretta. b) Scheletro assile: notocorda, vertebre (genesi e tipi di vertebre, regionalizzazione del rachide, coste dorsali e addominali, sterno, cranio [neurocranio, splancnocranio, dermatocranio, palato primario e secondario, autostilia/ anfistilia/iostilia, cinetismi cranici. c) Scheletro dei cinti). d) Scheletro appendicolare: pinne impari e pari, arto chiridio e adattamento alla locomozione.
§ Apparato muscolare; tipi di tessuto muscolare (striato, liscio, cardiaco) e loro derivazione embrionale. Generalitą sui principali muscoli scheletrici. § Apparato digerente; stomodeo e proctodeo, cavitą orale, ghiandole salivari, denti, lingua, costituenti della parete intestinale, faringe e derivati, esofago e ingluvie, stomaco ghiandolare e muscolare, prestomaci intestino tenue e ciechi pilorici, intestino crasso e ciechi ileocolici, fegato, pancreas. § Apparato respiratorio; respirazione branchiale (branchie esterne, branchie interne), scambio gassoso controflusso, pseudobranchie, respirazione cutanea e polmonare, polmoni sacciformi, vescica natatoria, polmoni parenchimatosi, sacchi aeriferi, vie respiratorie, celoma e sua ripartizione. § Apparato circolatorio; vasi ematici e linfatici, sangue e organi emopoietici, tipi di circolazione, genesi ed evoluzione del cuore, cuore e archi aortici dei pesci, cuore e archi aortici degli anfibi (fase larvale/fase adulta), cuore e archi aortici dei rettili, cuore e archi aortici degli uccelli e dei mammiferi, vascolarizzazione dell’encefalo, circolazione embrionale, principali vasi arteriosi e venosi, sistemi portali. § Apparato urogenitale; a) Organi escretori e osmoregolatori, pronefro/ mesonefro/metanefro, vascolarizzazione nefronica, vie urinarie e vescica urinaria, cellule a cloruri, ghiandola rettale, ghiandole del sale, tipi di catabolismo azotato. b) Genesi delle gonadi (creste genitali): componenti somatica e germinale, testicoli cistici e tubulari, interazione medullo-wolffiana, ovari cavi e pieni, ovidutti e loro specializzazioni, cloaca: derivati e ripartizione, vescica urinaria. § Sistema nervoso e organi di senso; a) S.N.C.: telencefalo, rinencefalo e emisferi cerebrali, diencefalo, mesencefalo, metencefalo (cervelletto), mielencefalo, midollo spinale, nervi cranici. b) epitelio olfattivo e organo vomero- nasale, occhio e fotorecezione, orecchio interno, medio e esterno, sistema della linea laterale. § Organi endocrini; neurosecrezione e ipofisi, tessuto cromaffine e midollare surrenale, tessuto interrenale, cellule interstiziali delle gonadi, endostilo e tiroide, paratiroidi e corpi ultimobranchiali.

Bibliografia

§ Testi consigliati: KENT Anatomia Comparata dei Vertebrati (ed. Piccin) , HOUILLON Embriologia dei Vertebrati (ed. CEA). §§ Per approfondimenti possono essere consultati i seguenti testi e siti web:
PADOA Manuale di Anatomia Comparata dei Vertebrati (ed. Feltrinelli) , LIEM-BEMIS-WALKER-GRANDE Anatomia Comparata dei Vertebrati (Edi-SES), KARDONG Vertebrates : comparative anatomy, function, evolution (ed. McGraw?-Hill) , POUGH-JANIS-HEISER Zoologia dei Vertebrati (ed. CEA).

§§§ Siti web di Anatomia Comparata : www.mhhe.com/zoology , www.cbu.edu/~aross/Comp_Anat.htm ;
di Embriologia: http://www.med.unc.edu/embryo_images/ www.uoguelph.ca/zoology/devobio/dbindex.htm


Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it