Università degli Studi di Pavia - Facoltà di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono più aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Attività interdisciplinare di campo

Attività interdisciplinare di campo

Corsi di laurea:
Scienze e tecnologie per la natura
Docenti:
Rossi Graziano, Bogliani Giuseppe, Lualdi Alberto
Anno accademico:
2007/2008
Crediti formativi:
2
Ambiti:
BIO/03, BIO/05, GEO/02
Decreto Ministeriale:
509/99

Moduli

Modulo:
Attività interdisciplinari
Docente:
Rossi Graziano
Ambito:
BIO/03

Programma

Questo corso si svolgerà interamente in campo, con la co-presenza di tre docenti, di Scienze della Terra, Zoologia e di Botanica Ambientale ed applicata. Lo scopo è quello di abituare il naturalista ad un approccio integrato all'interpretazione dell'ambiente e del paesaggio, nei suoi aspetti più caratteristici, abiologici e biologici. In particolare si evidenzieranno, mediante opportuni itinerari da realizzare, gli elementi di correlazione che spesso è possibile individuare a livello di forme del paesaggio fisico, litologia e di vegetazione che su queste si sviluppa. Si realizzeranno anche esempi di rilievo in campo dei due tematismi trattati, con particolare riferimento all'approccio cartografico. Per quanto riguarda la fauna selvatica si evidenzieranno le principali specie presenti nelle aree visitate e le loro relazioni con le caratteristiche degli ambienti descritti. Utili supporti saranno rappresentati da cartografie topografiche, foto aeree e, dove disponibile, ortofotopiani. La frequenza e' obbligatoria; in caso di assenza, non vi e' modo di recuperare le attività che frequentando il corso l'anno successivo. La prova finale consiste nella preparazione individuale, autonoma di un breve elaborato scritto su di un tema concordato con i docenti, che tratti uno degli aspetti considerati nel corso dei tre giorni di attività di campo. L'argomento può essere la descrizione complessiva degli aspetti geologici, botanici e zoologici di un'area, oppure la trattazione trasversale di un argomento (p.e. le relazioni fra morfologia fluviale, vegetazione e fauna). Sullo stesso soggetto, lo studente preparerà una breve presentazione in formato elettronico (circa 10/15 minuti), che illustrerà alla commissione di valutazione.


Docente:
Bogliani Giuseppe
Ambito:
BIO/05

Programma

Questo corso si svolgerà interamente in campo, con la co-presenza di tre docenti, di Scienze della Terra, Zoologia e di Botanica Ambientale ed applicata. Lo scopo è quello di abituare il naturalista ad un approccio integrato all'interpretazione dell'ambiente e del paesaggio, nei suoi aspetti più caratteristici, abiologici e biologici. In particolare si evidenzieranno, mediante opportuni itinerari da realizzare, gli elementi di correlazione che spesso è possibile individuare a livello di forme del paesaggio fisico, litologia e di vegetazione che su queste si sviluppa. Si realizzeranno anche esempi di rilievo in campo dei due tematismi trattati, con particolare riferimento all'approccio cartografico. Per quanto riguarda la fauna selvatica si evidenzieranno le principali specie presenti nelle aree visitate e le loro relazioni con le caratteristiche degli ambienti descritti. Utili supporti saranno rappresentati da cartografie topografiche, foto aeree e, dove disponibile, ortofotopiani. La frequenza e' obbligatoria; in caso di assenza, non vi e' modo di recuperare le attività che frequentando il corso l'anno successivo.

La prova finale consisterà nella preparazione individuale, autonoma di un breve elaborato scritto su di un tema concordato con i docenti, che tratti uno degli aspetti considerati nel corso dei tre giorni di attività di campo. L'argomento potrà essere la descrizione complessiva degli aspetti geologici, botanici e zoologici di un'area, oppure la trattazione trasversale di un argomento (p.e. le relazioni fra morfologia fluviale, vegetazione e fauna). Sullo stesso soggetto, lo studente preparerà una breve presentazione in formato elettronico (circa 10/15 minuti), che illustrerà alla commissione di valutazione.

Bibliografia

La documentazione sarà resa disponibile dai docenti in occasione delle attività sul campo.

Esempi di relazione e di presentazione dell'A.A. 2006-07 sono reperibili nelle pagine web:
http://www.unipv.it/labecove/ricerche/downloads/vegini.pdf
http://www.unipv.it/labecove/ricerche/downloads/rocca_olgisio.pdf


Docente:
Lualdi Alberto
Ambito:
GEO/02

Programma

ATTIVITÀ INTERDISCIPLINARE DI CAMPO (BIO/03,BIO/05, GEO/ 02) 2 CFU Scienze e Tecnologie per la Natura - Percorso di Scienze Naturali - Anno III Questo corso si svolgerà interamente in campo, con la co-presenza di tre docenti, di Scienze della Terra, Zoologia e di Botanica Ambientale ed applicata. Lo scopo è quello di abituare il naturalista ad un approccio integrato all’interpretazione dell’ambiente e del paesaggio, nei suoi aspetti più caratteristici, abiologicie biologici. In particolare si evidenzieranno, mediante opportuni itinerari da realizzare, gli elementi di correlazione che spesso è possibile individuare a livello di forme del paesaggio fisico e di vegetazione che su queste si sviluppa. Si realizzeranno anche esempi di rilievo in campo dei due tematismi trattati, con particolare riferimento all’approccio cartografico. Per quanto riguarda la fauna selvatica si evidenzieranno le principali specie presenti nelle aree visitate e le loro relazioni con le caratteristiche degli ambienti descritti. Utili supporti saranno rappresentati da cartografie topografiche, foto aeree e, dove disponibile, ortofotopiani. Si sperimenterà anche l’uso di G.P.S. e la possibilità di impiego di G.I.S.

Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it