Universitą degli Studi di Pavia - Facoltą di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pił aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Metodologie biochimiche ed enzimologia

Metodologie biochimiche ed enzimologia

Corsi di laurea:
Scienze biologiche
Docenti:
Iadarola Paolo, Tira Maria Enrica
Anno accademico:
2008/2009
Codice corso:
82052
Crediti formativi:
6
Ambiti:
BIO/10
Decreto Ministeriale:
509/99
Ore di lezione:
48

Moduli

Modulo:
Metodologie biochimiche ed enzimiologia (modulo 1)
Docente:
Iadarola Paolo
Ore di lezione:
24
Crediti formativi:
3
Ambito:
BIO/10

Modulo:
Metodologie biochimiche ed enzimologia (modulo 2)
Docente:
Tira Maria Enrica
Ore di lezione:
24
Crediti formativi:
3
Ambito:
BIO/10

Programma

Struttura degli enzimi. Rapporto tra struttura e funzione. Studio della struttura del sito attivo: marcatura covalente e di affinitą, doppia marcatura; analoghi del substrato, quasi substrati; inibitori suicidi. Ipotesi chiave-serratura, modello dell’adattamento indotto. Strategie catalitiche: meccanismi di catalisi per prossimitą, orientamento, distorsione, tensione. Catalisi covalente, acido-base specifica e generale. Struttura e meccanismo d’azione di lisozima, ribonucleasi pancreatica bovina, chimo tripsina, glutatione reduttasi. Misura del legame con il substrato Cinetica enzimatica secondo Michaelis - Menten: misura della velocitą di reazione (Vo). Ipotesi dello stato stazionario; legge della velocitą, misura e significato dei valori di Km e Vmax:; metodo di Lineweaver e Burk; cinetica dell’inibizione competitiva e non competitiva. Regolazione dell’attivitą enzimatica: effetto del pH e della temperatura, enzimi allosterici, modello di simmetria e modello sequenziale; effetti omotropi ed eterotropi. Aspartato transcarbamilasi. Enzimi regolati covalentemente.

Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it