Universitą degli Studi di Pavia - Facoltą di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pił aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Bioindicatori e biosensori

Bioindicatori e biosensori

Corsi di laurea:
Biologia sperimentale e applicata
Docenti:
Sconfietti Renato Luigi, Savino Elena, Sacchi Roberto
Anno accademico:
2009/2010
Codice corso:
82471
Crediti formativi:
4
Ambiti:
BIO/03, BIO/07
Decreto Ministeriale:
509/99
Ore di lezione:
32
Lingua di insegnamento:
Italiano

Modalitą

Discussione orale

Prerequisiti

conoscenze di base di botanica, micologia e zoologia

Programma

Una parte del corso (2 cfu) tratta l'uso di piante e funghi come biondicatori e biosensori, evidenziandone le peculiaritą che ne permettono l'utilizzo in diverse situazioni. Per i dettagli si veda il programma del modulo 1.
Una parte del corso (1 cfu) riguarda l'utilizzo di vertebrati come biondicatori per la stima della qualitą ambientale e delle sue perturbazioni. Anche in questo caso, per i dettagli si veda il programma del modulo 3.
Un'altra parte del corso (1 cfu) prevede la trattazione di bioindicatori utilizzati in ambiente acquatico marino ed estuariale. Vengono anlizzate le principali categorie di indici biotici. Anche in questo caso, per i dettagli si veda il programma del modulo 2.

Bibliografia

v. singolo modulo


Moduli

Modulo:
Bioindicatori e biosensori (modulo 1)
Docente:
Sconfietti Renato Luigi
Ore di lezione:
8
Crediti formativi:
1
Ambito:
BIO/03

Programma

Piante e funghi sono organismi molto differenti fra loro: per ciascuno di essi vengono evidenziate le peculiaritą che ne permettono l’utilizzo, in diverse situazioni, come bioindicatori e biosensori. Vengono trattate alcune problematiche e l’applicazione, caso per caso, dei suddetti organismi. Viene approfondita la tematica relativa al bioaccumulo di sostanze inquinanti (in particolare di metalli pesanti) e, per quanto riguarda le piante terrestri, il biomonitoraggio dell’ozono.

Bibliografia

Dispense fornite dal docente.
Selezione di articoli o review per approfondire gli argomenti trattati.


Modulo:
Bioindicatori e biosensori (modulo 2)
Docente:
Savino Elena
Ore di lezione:
16
Crediti formativi:
2
Ambito:
BIO/07

Programma

Il modulo consiste in quattro interventi, con i seguenti contenuti:
I - Approccio critico agli indici fondamentale per le acque interne: Indice Biotico Esteso, Indice di Funzionalitą Fluviale, Indice Saprobico.
II - Indici biotici utilizzati nelle acque marine costiere e negli ambienti di transizione.
III - La Fuzzy logic applicata agli indici biotici: esempio di applicazione nelle acque lagunari.
IV - Le praterie di Posidonia come indicatori dello stato di salute del Mediterraneo.

Bibliografia

Dispense fornite dal docente.


Modulo:
Bioindicatori e biosensori (modulo 3)
Docente:
Sacchi Roberto
Ore di lezione:
8
Crediti formativi:
1
Ambito:
BIO/07

Programma

1) vantaggi e svantaggi nell'utilizzo dei vertebrati come indicatori
2) specie chiave, specie ombrello e specie focali
3) I pesci come indicatori
4) Anfibi e Rettili come indicatori - esempi di applicazione
5) Uccelli e Mammiferi come indicatori - esempi di applicazione

Bibliografia

dispense fornite dal docente


Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it