Università degli Studi di Pavia - Facoltà di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono più aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Tecniche molecol. cons. biodiv.

Tecniche molecol. cons. biodiv.

Corsi di laurea:
Biologia sperimentale e applicata
Docenti:
Brusoni Maura, Gomulski Ludvik, Balestrazzi Alma
Anno accademico:
2009/2010
Codice corso:
500765
Crediti formativi:
9
Ambiti:
BIO/02, BIO/05, BIO/94
Decreto Ministeriale:
270/04
Lingua di insegnamento:
Italiano

Modalità

Prova scritta integrata

Programma

Il corso si divide in diversi moduli i cui programmi sono dettagliati nelle apposite sezioni


Moduli

Modulo:
Tecniche molecol. cons. biodiv. mod.1
Docente:
Brusoni Maura
Crediti formativi:
3
Ambito:
BIO/02

Programma

Il corso si svolge affrontando i seguenti temi: definizione di biodiversità, diversità genetica o intra-specifica, diversità specifica o tassonomica; definizione di popolazione; variabilità intra-specifica di tipo genetico, di tipo morfologico, di tipo ecologico, di tipo geografico; definizione di specie, variabilità inter-specifica e ibridazione, speciazione, biodiversità specifica ed evoluzione; approccio bio-molecolare allo studio della biodiversità intra-specifica e inter-specifica, il polimorfismo genetico, metodi di estrazione del DNA da tessuto vegetale, visualizzazione e riconoscimento dei polimorfismi genetici mediante marcatori molecolari; elaborazione dei dati mediante analisi multivariata.

Bibliografia

Materiale didattico fornito durante lo svolgimento del corso


Modulo:
Tecniche molecol. cons. biodiv. mod.2
Docente:
Gomulski Ludvik
Crediti formativi:
3
Ambito:
BIO/05

Programma

Il corso si svolge affrontando i seguenti temi: la diversità genetica; genetica evolutiva delle popolazioni naturali; variabilità genetica in popolazioni di organismi animali; risoluzione delle ambiguità tassonomiche; metodi di estrazione del DNA, visualizzazione e riconoscimento dei polimorfismi genetici mediante marcatori biochemiche e molecolari: Alloenzimi, RAPD, ScnDNA?, DNA ribosomale, RFLP, AFLP, microsatelliti; elaborazione dei dati mediante analisi statistici.

Bibliografia

Materiale didattico fornito durante lo svolgimento del corso


Modulo:
Tecniche molecol. cons. biodiv. mod.3
Docente:
Balestrazzi Alma
Crediti formativi:
3
Ambito:
BIO/94

Programma

Impatto ambientale delle piante transgeniche: dispersione del transgene nel suolo e trasferimento genico orizzontale. Estrazione e purificazione di DNA totale da campioni di suolo. Isolamento e caratterizzazione della frazione batterica del suolo (analisi microbiologiche; estrazione e purificazione degli acidi nucleici). Identificazione del DNA ricombinante nel suolo mediante analisi PCR (Polymerase Chain Reaction). Fattori che influenzano la persistenza del DNA nel suolo. I microcosmi, sistema modello per lo studio della tracciabilità degli OGM. Attività biologica del DNA ricombinante nel suolo. Il destino delle proteine ricombinanti nel suolo: studi sull’endotossina delta di Bacillus thuringiensis. Dispersione del transgene mediante polline e semi (gene flow). Approcci per il monitoraggio delle piante transgeniche: alcuni esempi

Bibliografia

Il materiale didattico è costituito da articoli scientifici forniti dal docente


Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it