Universitą degli Studi di Pavia - Facoltą di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pił aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Chimica Analitica III

Chimica Analitica III

Corsi di laurea:
Scienze chimiche
Docenti:
Pesavento Maria
Anno accademico:
2009/2010
Codice corso:
500564
Crediti formativi:
6
Ambiti:
CHIM/01
Decreto Ministeriale:
270/04
Ore di lezione:
50
Lingua di insegnamento:
Italiano

Modalitą

Colloquio orale

Prerequisiti

Conoscenze di base di chimica, chimica analitica, elettrochimica e fisica. Conoscenze di base di statistica e trattamento dati.

Programma

Metodi per analisi automatiche e analizzatori automatici.
Metodi analitici in flusso basati sulla dispersione controllata (Flow Injection Analysis). Metodi integrati su microchip (Lab on a Chip). Descrizione della strumentazione, movimentazione dei fluidi tramite pompe o per effetto elettroosmotico.
Metodi cinetici, in particolare enzimatici, a flusso bloccato.
Separazioni non cromatografiche, i.e. elettroforesi ed elettroforesi capillare. Principi e strumentazione.
Metodi analitici ad alta selettivitą basati su recettori specifici, in particolare biologici: enzimi, anticorpi, acidi nucleici. Metodi diretti o con uso di marcatore, con eccesso di recettore o per competizione. Uso di marcatori radioattivi (RIA, IRMA), fluorescenti (FIA), enzimatici (EIA, ELISA), elettroattivi.
Sensori basati su recettori chimici e biochimici. Trasduzione del segnale tramite marcatore, o senza marcatore con metodi basati sulla variazione di massa (SPR, QCM).

Bibliografia

D.A. Skoog , J.J Leary, Instrumental Analytical Chemistry, V ed.


Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it