UniversitÓ degli Studi di Pavia - FacoltÓ di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono pi¨ aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDidatticaCorsi › Fisiologia Cellulare e Applicaz. biotecnologiche

Fisiologia Cellulare e Applicaz. biotecnologiche

Corsi di laurea:
Biotecnologie
Docenti:
Tanzi Franco
Anno accademico:
2009/2010
Crediti formativi:
8
Ambito:
BIO/09
Decreto Ministeriale:
509/99
Lingua di insegnamento:
Italiano

ModalitÓ

Esame scritto ed orale

Prerequisiti

Conoscenze di Citologia, Chimica generale, Fisica e Biochimica.

Programma

Fisiologia Cellulare
Richiami di citologia. L'equazione di Nerst ed il potenziale di equilibrio. Processi di trasporto attraverso la membrana: pompe, trasporti, canali ionici. Il potenziale d'azione della fibra nervosa. Comunicazione tra cellule: recettori di membrana, trasduzione transmembranale, messaggeri intracellulari, con particolare riferimento al Ca2+ intracellulare ed al monossido d'azoto. Segnali paracrini, endocrini e sinaptici. Giunzioni cellula-cellula e cellula-substrato. La contrazione muscolare: cellule muscolari liscie, cardiache e scheletriche. Recettori sensoriali. Circuiti neurali. Un esempio di sistema integrato: il sistema cardiovascolare. Struttura del cuore. Potenziale d'azione dei miociti di lavoro. Accoppiamento eccitazione-contrazione. Controllo del ritmo cardiaco. Controllo della pressione arteriosa e del flusso sanguigno.
Esercitazioni pratiche: tecniche di misura del Ca2+ intracellulare.
Applicazioni biotecnologiche
Il corso sarÓ tenuto principalmente in forma seminariale, utilizzando esperti del settore.

Bibliografia

Testi consigliati
Principi di Fisiologia, C. Casella e V. Taglietti, La Goliardica
Fisiologia, D.U. Silverthorn, Casa editrice Ambrosiana


Elenco appelli e prove

Nessuna prova presente

Credits: apnetwork.it