Università degli Studi di Pavia - Facoltà di Scienze MMFFNN

Le informazioni di questo sito non sono più aggiornate. Consultare il nuovo link
Home

HomeDipartimentoDocenti › Calvio Cinzia

Calvio Cinzia

Qualifica:
Professore aggregato
E-mail:
cinzia.calvio (at) unipv.it
Telefono:
+39.0382.985545
Fax:
+39.0382.528496
Dipartimento:
Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "L. Spallanzani"

Info e materiale didattico

L. Snyder & W. Champness

Molecular Genetics of Bacteria, 3rd Edition.

ASM Press

Elenco corsi

2012/2013
Microbial Genetics

+ Altri anni accademici

2011/2012
Microbial Genetics
2010/2011
Genetica II e laboratorio di metodologie genetiche
2010/2011
Microbial Genetics
2009/2010
Genetica dei Microrganismi e Genomica Funzionale
2009/2010
Genetica II e laboratorio
2009/2010
Genetica II e laboratorio di metodologie genetiche
2009/2010
Microbial Genetics
2008/2009
Genetica dei Microrganismi e Genomica Funzionale
2008/2009
Genetica II e laboratorio
2008/2009
Genetica II e laboratorio di metodologie genetiche
2007/2008
Genetica dei Microrganismi e Genomica Funzionale
2007/2008
Genetica II e laboratorio di metodologie genetiche

Elenco appelli e prove

Nessun corso presente. Alcuni appelli potrebbero trovarsi sul sistema Esse3. Fare login nell'area riservata per accedere.

Curriculum

Curriculum

Si laurea nel 1990 in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Pavia. Nel 1993 consegue la Specializzazione in Genetica Applicata presso la stessa università, con una tesi sperimentale svolta con F. Cobianchi presso il IGBE-CNR, Pavia.

Dal 1992 al 1995 svolge attività di ricerca come postdoc nel gruppo di A. I. Lamond, all'EMBL di Heidelberg (DE).

Dal 1996 al 1997 lavora come postdoc all'IEO (Milano), nel gruppo di P.G. Pelicci.

Dal 1997 al 1998 è specialista di prodotto per i sequenziatori di DNA Licor e per la BIACORE presso la BIOSENSE di Milano.

Dal dicembre 2002 è ricercatore in Genetica (BIO/18) presso il Dipartimento di Genetica e Microbiologia dell'Università di Pavia dove si occupa di Genetica dei Microorganismi

Temi di ricerca

Genetica e biologia molecolare dei microoganismi, ed in particolare di Bacillus subtilis

Progetti di ricerca

In Bacillus subtilis il sistema a due componenti DegS-DegU è un regolatore centrale che controlla l'espressione di più di cento geni coinvolti nella transizione dalla fase di crescita esponenziale a quella stazionaria, coordina il differenziamento delle singole cellule nelle comunità multicellulari e, in batteri patogeni come Listeria monocytogenes o Bacillus anthracis, è coinvolto nella virulenza.
E’ stato osservato che il livello di fosforilazione di DegU regola in maniera complessa la motilità di B. subtilis. Insieme a DegU, abbiamo approfondito il ruolo di SwrA, che non appartiene ad alcune classe proteica nota, e che è necessaria nella motilità swarming. Dati genetici dimostrano che DegU ed SwrA agiscono in maniera sinergica nell’attivazione della motilità.
Nell’ambito di questa linea di ricerca ci proponiamo di:
i) Scoprire le basi molecolare dell’interazione funzionale tra DegU ed SwrA, utilizzando sia dati genetici in vivo, mediante la costruzione di mutanti e l’analisi dell’espressione di geni bersaglio di DegU, sia informazioni molecolari, attraverso la produzione delle proteine in forma ricombinante da utilizzare in vitro per saggi biomolecolari.
ii) Definire i pathway genetici che regolano la motilità di tipo swimming e swarming in B. subtilis.

Nel corso dei nostri studi è emerso un altro interessante fenotipo, la produzione di acido poli-gamma-glutammico (gamma-PGA), un polimero anionico di grandissimo interesse industriale, ad alto peso molecolare, costituito da residui di glutammato legati tra loro da legami amidici. Abbiamo dimostrato che anche per la biosintesi del PGA è indispensabile l’azione sinergica di DegU ed SwrA, delineando così un modus operandi ricorrente delle due proteine.
Per questa linea di ricerca, il nostro impegno è rivolto a:
i) Scoprire le basi molecolare dell’interazione funzionale tra DegU ed SwrA
ii) Approfondire l’analisi del pathway biosintetico del gamma-PGA
iii) Ottimizzare la produzione del biopolimero con tecniche di ingegneria genetica al fine di migliorare sia la resa che le caratteristiche qualitative del prodotto.

Pubblicazioni

Pubblicazioni

1)  Knockout of pgdS and ggtgenes improves γ-PGA yield in B. subtilis.

V Scoffone, D Dondi, G Biino, G Borghese, D Pasini, A Galizzi, C Calvio

Biotechnology and Bioengineering 2013 in press

 

2)  SwrAA activates poly-gamma-glutamate synthesis in addition to swarming in Bacillus subtilis.

C Osera, G Amati, C Calvio, A Galizzi

Microbiology 2009; 155:2282-7.

 

3)  Autoregulation of swrAA and motility in Bacillus subtilis.

C Calvio, C Osera, G Amati, A Galizzi

Journal of bacteriology 2008; 190:5720-8.

 

4)  Swarming differentiation and swimming motility in Bacillus subtilis are controlled by swrA, a newly identified dicistronic operon.

C Calvio, F Celandroni, E Ghelardi, G Amati, S Salvetti, F Ceciliani, A Galizzi, S Senesi

Journal of bacteriology. 2005; 187:5356-66.

 

5)  WT1 interacts with the splicing factor U2AF65 in an isoform-dependent manner and can be incorporated into spliceosomes.

R C Davies, C Calvio, E Bratt, S H Larsson, A I Lamond, N D Hastie

Genes & development. 1998; 12:3217-25.

 

6)  Mass spectrometry and EST-database searching allows characterization of the multi-protein spliceosome complex.

G Neubauer, A King, J Rappsilber, C Calvio, M Watson, P Ajuh, J Sleeman, A Lamond, M Mann

Nature genetics. 1998; 20:46-50.

Credits: apnetwork.it